Domande di oggi

Esaurita la prima edizione. Prenotate tutte le copie della seconda. La direttrice del progetto: «A ruba come solo un romanzo di Grisham». Il 70% di chi lo vuole non è ebreo. In Italia è già Talmud-mania. Da poco presentato all’Accademia dei Lincei, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella - che ha ricevuto una copia dalle mani del rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni - il primo volume dell’opera sapienziale ebraica è andato esaurito in tre giorni.   Paolo Salom, «Gli italiani conquistati dal Talmud», ...
religioni_cover
Solair, una giovane azienda bolognese, che ha creato soluzioni tecnologiche innovative nel campo del Cloud computing e nell'Internet delle cose (IoT), è diventata la prima acquisizione della Microsoft in Italia. Lo annuncia una nota del colosso di Redmond, secondo cui Solair sarà uno dei pilastri delle prossime soluzioni software Microsoft a livello globale per questo mercato attualmente in forte espansione.   «Microsoft acquista la startup italiana Solair per l’internet delle cose», la Repubblica, 3 maggio 2016     La risposta in un Pixel   In ...
mkt digitale_cover
Trent'anni fa il primo collegamento in Rete, da Pisa, via Santa Maria a pochi passi dalla Torre di Pisa, all'America attraverso la Rete Arpanet. Il computer di quella rivoluzione si chiamava Butterfly gateway e fu un regalo del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Protagonisti di ciò che sarà in seguito definita la rivoluzione dell'era digitale sono stati i ricercatori e scienziati del Cnuce-Cnr..   Laura Montanari, «Internet day, a Pisa i pionieri del collegamento con la grande rete», la Repubblica, 29 aprile 2016     La risposta in un ...
informatica_cover
A quattro mesi dallo storico accordo sul clima raggiunto a Parigi, i leader del mondo si sono riuniti al Palazzo di Vetro dell’Onu per apporre la propria firma al documento e dare così inizio alla sua attuazione: un numero record di 175 Paesi ha siglato il testo. “Un messaggio di speranza per le future generazioni”, hanno sottolineato molti leader in Assemblea Generale. «Clima, 175 Paesi firmano all’Onu l’accordo Cop21: “Segnale di speranza per il futuro”», www.ilfattoquotidiano.it, 23 aprile 2016     La ...
RELAZIONI INTERNAZIONALI_cover
«Noi obbediamo alla legge, non ai politici». Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi ha replicato duramente ieri alle critiche tedesche alla politica monetaria e anche agli attacchi personali, ribadendo che la Bce è indipendente e che il consiglio è stato «unanime nel difendere l'indipendenza dell'istituzione e la postura appropriata della politica monetaria accomodante». Secondo i Trattati europei, ha ricordato, la Bce deve assicurare la stabilità dei prezzi nell'eurozona, e non nella sola Germania.   Alessandro Merli, «Draghi: ...
finanza_cover
Questa volta "bisogna tradurre l'accordo di Parigi in azioni per fare fronte all'emergenza", ha tuonato Hollande, perché non si pensi che basta poco: l'emergenza climatica resta immutata. «Cop21, i Grandi firmano l'accordo di Parigi sul clima. Renzi: "Politica può dare speranza"», la Repubblica, 22 aprile 2016     La risposta in un pixel   «Di fronte al rischio del cambiamento climatico, vi è un tipo di interventi che agiscono ex post. Si tratta, sostanzialmente, di indennizzare coloro che hanno subito danni a causa del cambiamento climatico. ...
Politica economicaII_cover
La Commissione ha formalizzato le accuse: «Restrizioni imposte ai produttori di smartphone e tablet Android e agli operatori di telefonia mobile». Secondo il documento di Bruxelles, Big G si è macchiata di «abuso di posizione dominante» per «le restrizioni imposte» ai produttori di smartphone e tablet Android e agli operatori di telefonia mobile, a cui impone di pre-installare alcune sue app come Google Maps, GMail, Chrome e altri servizi di Mountain View. Secondo la commissione gestita da Margrethe Vestager, Google ha «attuato una strategia sugli ...
Strategia II_cover
Slitta l'approvazione del bilancio di Expo: i conti non saranno presentati più entro la fine di questo mese, ma entro il 30 giugno. Un rinvio che i liquidatori spiegano con ragioni tecniche, chiesto sia dalla società di revisione che dallo stesso collegio dei revisori.  Alessia Gallione, «Il bilancio Expo slitta e diventa un caso da battaglia elettorale», la Repubblica, 19 aprile 2016.     La risposta in un pixel   «Nell’ambito del processo di comunicazione economico-finanziaria che ha come oggetto il bilancio intervengono, oltre al soggetto ...
bilancio_cover
Custodia in pelle incorporata con batteria supplementare, peso e spessore ridottissimi e schermo un po’ più luminoso. Queste in sintesi le novità del nuovo Kindle Oasis, in vendita da fine aprile. Un po’ poco per giustificare una spesa di 350 euro.   «Test: prime impressioni», www.altroconsumo.it, 19 aprile 2016     La risposta in un pixel   «Un episodio capitatomi durante un viaggio in Turchia ci aiuta a capire come si formano i prezzi. Come accade a quasi tutti i turisti, siamo stati portati a visitare un mercato di tappeti, e lì ...
cost acc_cover
Dopo Generali, anche Unipol chiede il ritiro del merito di credito, criticando «l’applicazione meccanica» della limitazione del voto al livello del rating sovrano. Il gruppo Unipol ha deciso che può fare a meno dei «giudizi» dell’agenzia americana Standard and Poor’s (S&P), non condividendo «l’acritico e rigido utilizzo di modelli valutativi» e «l’applicazione meccanica di alcuni criteri metodologici come la limitazione del rating al livello del rating sovrano». Perciò, su richiesta del gruppo guidato ...
finanza_cover